♥︎ Christmas Day, 2017

I had a lovely Christmas day at my parents’ house today. Lunch and afternoon went by smoothly and so pleasantly. I almost could not believe it!

Just the right amount of delicious food, the four of us all getting along and never in tension-inducing subject matters, good wine, lovely chats with relatives over Whatsapp… Oh gosh, so perfect.

I am SO grateful for days like these. 

I wish I could save the memory and flavor of them so that my Soul can treasure and never, ever forget living them.

I’d like these days, especially the ones with my family, to be the things my Soul will get to keep and look back to because they are the best ones.

The ones that fill your heart with joy and hope.

9 thoughts on “♥︎ Christmas Day, 2017”

  1. Che tipo di cibo hai avuto a Natale?
    In Polonia abbiamo una tradizione di dodici piatti e un posto vuoto al tavolo per visitatori inattesi. In passato, il Natale era il periodo in cui tutte le famiglie erano riunite. Oggigiorno le persone stanno passando questo tempo in gruppi di smaler.
    Tuttavia in alcune famiglie la tradizione è ancora forte e viva, quindi trascorrono il Natale come vent’anni fa.
    Spero che non ti dispiaccia che sto scrivendo un commento in italiano sotto il tuo post in inglese.
    Saluti 🙂

    1. Assolutamente nessun problema per il commento in italiano! Non ricordo di preciso che cosa abbiamo mangiato a Natale, forse tortellini in brodo? Di sicuro non dodici portate 😀 Siamo in pochi quindi di solito evitiamo di cucinare troppe cose. Comunque penso sia normale cucinare tante cose quando si riuniscono le famiglie. Interessante, invece, la tradizione del piatto vuoto. Ah, che bello il Natale!

      1. Non hai nemmeno idea di quanto sono felice, di aver trovato qualcuno con cui parlare in italiano.
        Penso che questa sia la migliore forma di apprendimento (pratica). Per te potrebbe non essere niente di speciale ma per me è fantastico. Ho alcune lezioni per ascoltare e leggere ma non è la stessa cosa conversazione, dove devo creare frasi e portare le parole dalla memoria.
        Grazie mille. 🙂

What do you think? Leave a comment to let us know!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: